PER AGGIORNAMENTI, CONDIVISIONE E COMMENTI CI TROVI ANCHE SUI SEGUENTI SOCIAL

PER AGGIORNAMENTI, CONDIVISIONE E COMMENTI CI TROVI ANCHE SUI SEGUENTI SOCIAL

 

COMUNICATO STAMPA

AMICI DI ROBERTO MORRIONE, ANMIL E ARTICOLO 21
PROMUOVONO UN SEMINARIO DI FORMAZIONE
PER OPERATORI DELL’INFORMAZIONE
SULLA SICUREZZA DEL LAVORO IN ITALIA

Roma, 16 febbraio 2022 – L’Associazione Amici di Roberto Morrione, ANMIL (Ass. Nazionale fra Mutilati e Invalidi del Lavoro) e Articolo 21 promuovono venerdì 18 febbraio dalle 9.30 alle 13.00 il Seminario online “Di lavoro si muore. Perché?” rivolto agli operatori dell’informazione per approfondire temi e contesto della sicurezza del lavoro in Italia. L’evento rientra nel programma di eventi per i 20 anni di Articolo 21.
Relatori dell’incontro: Paolo Pascucci, Prof. Ordinario di Diritto del lavoro – Università “Carlo Bo” di Urbino, Bruno Giordano, Direttore Generale Ispettorato Nazionale del Lavoro, Franco D’Amico, ex Coordinatore generale della Consulenza Statistico Attuariale INAIL e Marco Bazzoni, operaio metalmeccanico, Responsabile Sicurezza.
Conducono Stefano Lamorgese, Vice Presidente Ass. Amici di Roberto Morrione e giornalista di Report Rai 3, e Marinella de Maffutiis, Responsabile comunicazione e relazioni esterne di ANMIL.
Il Seminario affronterà l’evoluzione della legislazione, la condivisione delle regole, le dinamiche dei controlli. Verranno indagate le cause degli incidenti, considerando la rilevanza politica, economica, mediatica. Si passerà poi all’analisi e comprensione dei dati. Nell’epoca del trionfo dei Big Data, anche gli infortuni sul lavoro sono, infatti, oggetto di una sistematica catalogazione, fondamentale dunque imparare a leggere le fonti, senza mai dimenticare che stiamo parlando di persone e non di numeri.
Crediti per giornalisti iscritti tramite la piattaforma dell’Ordine dei giornalisti.
L’evento sarà comunque accessibile a tutti gli interessati che potranno seguire la diretta sulle pagine fb e nei siti dei promotori.

www.premiorobertomorrione.it www.anmil.it www.articolo21.info

 

La Rete ANMIL

SCOPRI IL NOSTRO 5 X 1000

COME UTILIZZIAMO IL VOSTRO SOSTEGNO