Sospensione dei termini relativi agli adempimenti previsti dell’art. 40 (1) del D.lgs. 81/2008 a cura dell'Ufficio Salute e Sicurezza

Roma, 29 gennaio 2021 – Con la nota n. 133° del 14 gennaio 2021 il Ministero della Salute ha reso noto che, alla luce del carico di lavoro dei medici competenti, della difficoltà della situazione legata alla gestione dell’emergenza COVID-19 e della peculiarità operativa della sorveglianza sanitaria periodica in questa fase pandemica, è stato sospeso per tutto il 2021 l’invio dell’Allegato 3B, ex art. 40 del d.lgs. n. 81/2008, recante le informazioni relative ai dati collettivi aggregati sanitari e di rischio dei lavoratori, sottoposti a sorveglianza sanitaria nell’anno 2020.
Con la precedente nota del 31 marzo 2020 n. 11056 il Ministero della Salute aveva disposto, sempre a causa dell’emergenza sanitaria da COVID-19, la proroga, al 31 luglio 2020, dell’invio dei dati dell’Allegato 3B relativi all’anno 2019.
La sospensione dell’invio dell’Allegato 3B è stata comunicata anche dall’INAIL sul proprio sito.

 

Per approfondire: nota_14_gennaio_2021_n_1330