Roma, 12 febbraio 2021 – Con il Decreto del Ministro del Lavoro e delle Politiche Sociali del 4 febbraio 2021 è stata ricostituita la Commissione consultiva permanente per la salute e sicurezza sul lavoro.
Il mandato quinquennale della “vecchia” composizione della Commissione, costituita con il decreto del 4 luglio 2014, era scaduto il 4 luglio 2019. Una circostanza che purtroppo lasciava ancora in panchina l’ANMIL, pur formalmente entrata a far parte della Commissione da settembre 2015, per effetto del Jobs Act.
Infatti grazie al suo storico impegno l’Associazione ha fatto ingresso nella compagine della Commissione Consultiva permanente, ottenendo un ruolo istituzionale nella produzione, nella attuazione e nel monitoraggio della normativa e delle buone prassi in materia.
Designati a rappresentare l’ANMIL nella Commissione consultiva permanente sono il presidente nazionale Zoello Forni e l’avv. Maria Giovannone, responsabile dell’Ufficio salute e sicurezza presso la direzione centrale ANMIL.
La prima riunione operativa si svolgerà giorno 8 febbraio 2021 alle ore 12:00.

Per approfondire Decreto_costituzione_Commissione_consultiva_4_febbraio_2021