Ministero della Salute: obbligatorio l’uso di protezioni delle vie respiratorie a cura dell'Ufficio Salute e Sicurezza ANMIL

6 agosto 2020Nella G.U. n. 193 del 3 agosto 2020 è stata pubblicata l’ordinanza del Ministero della Salute del 1° agosto 2020, recante ulteriori misure  urgenti  in  materia  di  contenimento  e  gestione dell’emergenza epidemiologica da COVID-19.
Nello specifico, l’ordinanza ha disposto l’obbligo sull’intero territorio nazionale di usare protezioni delle vie respiratorie nei luoghi al chiuso accessibili al pubblico, inclusi i mezzi di trasporto e comunque in tutte le occasioni in cui non sia possibile garantire continuativamente il mantenimento della distanza di sicurezza. Non sono soggetti a tale obbligo i bambini al di sotto dei sei anni, i soggetti con forme di disabilità non compatibili con l’uso continuativo della mascherina ed i soggetti che interagiscono con i predetti.
L’ordinanza ha altresì previsto l’obbligo di mantenere una distanza di sicurezza interpersonale di almeno un metro, tranne nei casi indicati nell’ordinanza del Capo del Dipartimento della protezione civile del 3 febbraio 2020 n. 630.

Per approfondire
ordinanza_1_agosto_2020