INL: approvate le attività che possono essere svolte con l’aiuto degli strumenti comunicativi da remoto a cura dell'Ufficio Salute e Sicurezza

25 settembre 2020 – Con il decreto direttoriale del 22 settembre 2020 l’Ispettorato Nazionale del Lavoro (INL) ha individuato, ai sensi dell’art. 12 bis del D.L. n. 76/2020 (convertito con modifiche dalla legge n. 120/2020), le attività degli Ispettorati Territoriali del Lavoro che possono essere svolte da remoto.

 

Per approfondire:

Decreto n. 56 – Procedure amministrative o conciliative di competenza dell’Ispettorato Nazionale del Lavoro da effettuare attraverso strumenti di comunicazione da remoto ai sensi dell’art. 12 bis D.L. n. 76/2020 (conv. l. n. 120/2020)

(Ispettorato Nazionale del Lavoro, 22 settembre 2020)

 

 

#decretodirettoriale #INL #Ispettorati  #Lavoro #remoto #ispettoridellavoro #lavorodaremoto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.