Indicazioni per il rientro in sicurezza sui luoghi di lavoro dei dipendenti delle pubbliche amministrazioni a cura dell'Ufficio Salute e Sicurezza

31 luglio 2020 – Con la circolare del 24 luglio 2020 n. 3 la Presidenza del Consiglio dei Ministri ha fornito delle indicazioni per il rientro in sicurezza sui luoghi di lavoro dei dipendenti delle pubbliche amministrazioni.

Inoltre, al fine di garantire unifomità di applicazione e per assicurare il pieno rientro in sicurezza dei dipendenti, alla circolare n. 3/2020 è stato allegato il “Protocollo quadro per la prevenzione e la sicurezza dei dipendenti pubblici in ordine all’emergenza sanitaria da Covid-19”, validato dal Comitato tecnico-scientifico, e sottoscritto il 24 luglio 2020 con le OO.SS., a cui le singole amministrazioni dovranno adeguarsi, ferme restando le specifiche disposizioni adottate nel rispetto della propria autonomia, esercitabile anche attraverso l’adozione di protocolli di sicurezza specifici.

Per approfondire:
Circolare_24_luglio_2020_n_3

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.