Giornata mondiale del 4 febbraio: l’incidenza del cancro occupazionale a cura dell'Ufficio Salute e Sicurezza

13 febbraio 2020 -Il 4 febbraio scorso è stata celebrata la Giornata mondiale contro il cancro. L’Istituto statunitense per la salute e la sicurezza sul lavoro (NIOSH) – che ricopre un ruolo preminente nel campo della ricerca sul cancro lavoro-correlato – ha ricordato che, a livello mondiale, il cancro rappresenta la seconda causa di morte, con 9,6 milioni di decessi censiti nel 2018.
In riferimento all’incidenza dei tumori occupazionali, è stato stimato che il 2-8% del totale dei tumori nel mondo sono causati dalle esposizioni a sostanze cancerogene sul luogo di lavoro. Per di più, si presume che questi numeri siano sottostimati in ragione del fatto che non si ha una conoscenza esaustiva di tutti i possibili agenti cancerogeni presenti nei luoghi di lavoro.