Modalità:  

ASSISI


Si è svolta il 30 giugno ad Assisi la 1ª Marcia nazionale per la sicurezza sul lavoro, alla quale hanno preso parte circa 3.000 cittadini provenienti da tutta Italia per testimoniare con l’ANMIL insieme a esponenti istituzionali, associazioni e organizzazioni che operano nel mondo della prevenzione e della sicurezza in ambito lavorativo, nonché rappresentanti del mondo sindacale per sottolineare che non ci deve essere né disinteresse né accettazione verso eventi troppo spesso ritenuti – a torto – frutto di tragiche fatalità, mentre il sistema di tutela delle condizioni di lavoro, le norme antinfortunistiche, ogni possibile strumento o iniziativa in grado di preservare la salute e la vita dei lavoratori e l’assicurazione pubblica contro gli infortuni, non possono essere sacrificati.