25 settembre 2019. Un operaio è morto in un incidente sul lavoro avvenuto ieri intorno alle ore 13.30 in un cantiere edile di Verona, nei pressi dello stadio Bentegodi. Secondo i primi rilievi dei Carabinieri e dei Vigili del fuoco, l’uomo, un cinquantaquattrenne, si trovava sotto una gru quando è stato travolto dal cestello che si è improvvisamente sganciato dal braccio di una macchina movimento terra.
“In Veneto la produzione in tutti i settori è sempre stata spinta al massimo – dichiara il presidente di ANMIL Verona Luciano Giovinazzo – ma è arrivato il momento di investire in sicurezza. Si lavora più del solito e questo genera più stress, più fatica e meno attenzione”. Giovinazzo, impegnato nei preparativi della Giornata nazionale delle Vittime sul Lavoro, lancia anche un’altro appello, questa volta rivolto ai mass media. “Si rendano conto che c’è un’associazione, l’ANMIL, che mi onoro di rappresentare nella provincia di Verona, che si occupa di questi temi dal 1943”.

 clicca qui per ascoltare l’intervista di Luciano Giovinazzo a ANMIL web radio.

 

Vai all’archivio delle News