Pisa, 29 marzo 2021 – I bambini della Chirurgia pediatrica del presidio ospedaliero Santa Chiara hanno ricevuto dei dolci e regali particolarmente utili durante questo periodo di pandemia. Cinquanta uova di Pasqua e una confezione di mascherine sono state consegnate al professor Claudio Spinelli, alla dottoressa Alessia Bertocchini, al dottor Giuseppe Ilaqua e a tutto il team della Chirurgia pediatrica dall’Associazione Italy & Child, presieduta dall’avvocato Maria Chiara Zippel, grazie all’aiuto di ANMIL e della Coop. Tra i presenti, anche i chirurghi pediatrici dottor Marco Ghionzoli e la dottoressa Beatrice Sanna, oltre ad Angela Rovetini presidente Coop sezione soci Pisa, Teresa Zocco consigliere Coop Pisa, Daniele Panini coordinatore soci Coop Firenze, Rossano Baglivo, referente sociale Coop, Daniele Ianini coordinatore UniCoop, Alessandra Caponi, commissario reggente dell’ANMIL di Pisa, Roberta Rezoalli responsabile Comunicazione sociale Fondazione Stella Maris. La consegna ha rappresentato inoltre un momento di conoscenza per un reparto che dedica il suo impegno ai bambini che necessitano di una risposta chirurgica a Pisa. “Abbiamo tanti progetti a favore dei più piccoli – ha sottolineato Zippel – compresi i bambini con bisogni speciali e con problematiche neuropsichiatriche. Questo è un piccolo momento, che vogliamo non resti isolati ma grazie al supporto della città, possa fare di più e meglio a favore dei più piccoli”.

WhatsApp Image 2021-03-29 at 12.18.17 (4)
WhatsApp Image 2021-03-29 at 12.18.17 (3)
WhatsApp Image 2021-03-29 at 12.18.17 (2)
WhatsApp Image 2021-03-29 at 12.18.17 (1)
WhatsApp Image 2021-03-29 at 12.18.17 (5)
previous arrow
next arrow