Il Gruppo Gravi Disabilità ANMIL nasce con lo scopo di affrontare le specifiche problematiche legate alle condizioni di disabilità più gravi, sia nell’accesso alla tutela garantita dall’INAIL sia nella vita quotidiana.
L’ANMIL, infatti, è da sempre attenta alle criticità che gli invalidi del lavoro possono riscontrare nel raggiungere condizioni di vita e di integrazione ottimali, ed una grave disabilità comporta spesso ostacoli peculiari che vanno approfonditi e superati.
Con questo spirito il Gruppo lavora su svariate tematiche, che spaziano dall’assistenza protesica e riabilitativa degli invalidi del lavoro, al diritto alla mobilità, dalla congruità delle prestazioni economiche al diritto al lavoro, proponendo modifiche normative e sollecitando gli enti e le Istituzioni competenti ad adottare tutte le iniziative utili a superare le criticità riscontrate.

Il Gruppo Gravi Disabilità è costituito da:

Emidio Deandri (Taranto), Firmino Di Barbora (Monza), David Magini (Grosseto), Francesco Costantino (Reggio Calabria), Paolo Bruschi (Massa Carrara).