Covid a scuola: le nuove regole per evitare Dad

Roma, 9 novembre 2021 – A due mesi dall’inizio della scuola, sono stati modificati ieri i protocolli di gestione dei casi risultati positivi al Covid-19 nelle scuole al fine di garantire il più possibile le lezioni in presenza.
Secondo le nuove indicazioni, la quarantena scatta automaticamente solo in base a un piccolo focolaio con tre casi in una classe mentre l’isolamento dei casi, la quarantena dei contatti e le tempistica per il rientro in classe sono sotto la responsabilità delle autorità sanitarie. Sarà compito del dirigente scolastico o di un suo delegato, come prima azione, informare il Dipartimento di Prevenzione (DdP) della presenza del caso positivo a scuola, individuare i “contatti scolastici”, ossia “i bambini appartenenti alla stessa sezione/gruppo del caso positivo per i servizi educativi per l’infanzia e le scuole dell’infanzia”, “i compagni di classe del caso positivo (per la scuola primaria e secondaria)”, “il personale scolastico che ha svolto attività in presenza per almeno 4 ore nello stesso ambiente del caso positivo”. Poi può sospendere “temporaneamente le attività didattiche in presenza per i contatti scolastici”, “trasmettere ai contatti scolastici le indicazioni standardizzate preventivamente predisposte dal DdP” e “segnalare al DdP i contatti scolastici individuati”.    
Il nuovo protocollo prevede inoltre provvedimenti di responsabilità dell’autorità sanitaria diversi a seconda della fascia d’età degli alunni e dello status vaccinale. In presenza di un caso positivo, i compagni di classe fanno un test il prima possibile, definito “T0”. Se il risultato è negativo si potrà rientrare a scuola. Poi andrà fatto un altro test dopo 5 giorni; nel caso di due positivi i vaccinati o negativizzati negli ultimi sei mesi faranno la sorveglianza con testing, i non vaccinati la quarantena; nel caso di tre positivi va invece in quarantena tutta la classe. 
I servizi per l’infanzia seguono invece un iter diverso. Per i più piccoli infatti è previsto un test immediato e una quarantena di dieci giorni, al termine della quale dovranno effettuare un test; per i loro insegnanti la valutazione è in carico alle autorità sanitarie e dipende da tempo di permanenza nella stanza e dal contatto diretto con il caso positivo. Il preside può sospendere “in via eccezionale ed urgente” le lezioni nel caso in cui le autorità sanitarie “siano impossibilitate ad intervenire tempestivamente”. Ma agirà in base ad una serie di indicazioni predeterminate, dettate dalla circolare, ovvero: informa la Asl, individua i “contatti scolastici” e per loro sospende temporaneamente le lezioni, “trasmette ai contatti scolastici le indicazioni standardizzate preventivamente predisposte dal DdP” e “segnala al DdP i contatti scolastici individuati”. I dati sui vaccinati non sono nella disponibilità della scuola e “quindi non vanno trattati”. 

 

9 thoughts on “Covid a scuola: le nuove regole per evitare Dad

  • Hi there! This post couldn’t be written any better! Reading through this post reminds me of my previous room mate! He always kept talking about this. I will forward this article to him. Pretty sure he will have a good read. Thank you for sharing!

  • Thanks for any other informative site. Where else may just I am getting that kind of info written in such an ideal means? I have a challenge that I’m simply now operating on, and I’ve been on the glance out for such info.

  • whoah this blog is magnificent i love reading your articles. Keep up the great work! You know, a lot of people are searching around for this info, you can aid them greatly.

  • Pretty element of content. I simply stumbled upon your weblog and in accession capital to assert that I get in fact enjoyed account your weblog posts. Anyway I will be subscribing for your feeds or even I success you get entry to consistently fast.

  • I really appreciate this post. I have been looking everywhere for this! Thank goodness I found it on Bing. You’ve made my day! Thx again

  • I’m usually to blogging and i actually appreciate your content. The article has really peaks my interest. I am going to bookmark your web site and keep checking for brand spanking new information.

  • Great goods from you, man. I’ve understand your stuff previous to and you’re just extremely great. I actually like what you’ve acquired here, really like what you are saying and the way in which you say it. You make it entertaining and you still take care of to keep it sensible. I can’t wait to read far more from you. This is really a great site.

  • Hello! I just would like to give a huge thumbs up for the great info you have here on this post. I will be coming back to your blog for more soon.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *