Laurea ad honorem per Fulvio Filace, morto a 25 anni

21 febbraio 2024 – La madre di Fulvio Filace, lo studente che a giugno morì nell’incendio di un’auto sperimentale insieme alla ricercatrice dell’Istituto Stems del Cnr Maria Vittoria Prati, ha ritirato ieri la laurea magistrale alla memoria in Ingegneria Meccanica per l’energia e l’ambiente dall’ Università di Napoli Federico II dedicata al figlio.
“Noi cerchiamo giustizia perchè sicuramente qualcosa non ha funzionato. Ciò che è strano è che stavano in un’auto da provare, su una Tangenziale e non con persone esperte e tute ignifughe. Così, buttati allo sbaraglio. Con prove assurde che secondo me si fanno in laboratorio, in una pista”.
 Il brillante Fulvio, 25 anni, i suoi esami li aveva già finiti quando la sua vita si è interrotta mentre concludeva un tirocinio obbligatorio proprio per la tesi.