Ministro Fontana: un superpass per tutte le ZTL d’Italia

Una banca dati unica nazionale per consentire alle persone con disabilità di accedere a tutte le zone a traffico limitato del Paese con un unico pass.


Il Ministro per la Famiglia e le Disabilità Lorenzo Fontana vuole esportare il modello Verona e quello Veneto – dove il progetto è già attivo – all’intero territorio nazionale e, per farlo, ha scritto nelle scorse settimane al Ministro Danilo Toninelli, che – come delegato ai trasporti – ha competenza specifica in materia. A seguito della lettera è stata convocata, il 27 giugno, una prima riunione, a cui ha partecipato, come delegato Anci, il comandante della polizia municipale di Verona Luigi Altamura, che ha portato l’esperienza e le buone prassi del Comune scaligero.
“Il modello veronese e veneto contribuirà a ridurre il numero di ‘furbetti’ che usano pass intestati a deceduti o pass scaduti – spiega il Comandante -. Una banca dati unica, e nel pieno rispetto della privacy, consentirà di garantire e di tutelare le persone con disabilità, che hanno diritto al contrassegno. Sono soddisfatto dell’interesse emerso per questo progetto e della sensibilità del ministro Fontana. Grazie a questo impegno, con il lavoro di squadra, si potrà esportare il modello Verona, già sperimentato con ottimi riscontri e grande successo”.
“La banca dati nazionale dei contrassegni è la soluzione che consentirà – dice il ministro Fontana – di facilitare l’accessibilità e la mobilità a tante persone con disabilità. Sono felice di aver avviato questo percorso. Grazie a chi sta collaborando al progetto. Sulla base di esperienze positive e già collaudate come quella veronese, puntiamo ad arrivare a soluzioni innovative a tutela del diritto alla mobilità delle persone con disabilità, dando concreta attuazione al secondo programma biennale d’azione per la promozione dei diritti e l’integrazione delle persone con disabilità”.

2 thoughts on “Ministro Fontana: un superpass per tutte le ZTL d’Italia

  • I like this web blog so much, saved to fav. “Respect for the fragility and importance of an individual life is still the mark of an educated man.” by Norman Cousins.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *