Roma, 20 aprile 2021 – In un post su Facebook la Ministra della disabilità Erika Stefani commenta l’attività svolta dalla cooperativa sociale “Conca D’Oro” costituita nel 2011 e che gestisce attualmente servizi socio sanitari (comunità alloggio e centro diurno) e una cooperativa di lavoro per l’inserimento lavorativo. La fattoria sociale esercita le proprie attività negli immobili e fondi agricoli messi a disposizione dalla Fondazione “Pirani-Cremona” e opera nell’inserimento socio-lavorativo di giovani con disabilità mentale e soggetti autistici. L’obiettivo principale è quello di abilitare e accrescere l’autonomia degli apprendisti in un ambiente operoso dove poter vivere e lavorare con dignità. I ragazzi e le ragazze sono impegnati nella coltivazione delle orticole e olive da olio, nella trasformazione di frutta e verdura di stagione in confetture, sughi, passate di pomodoro, e sottoli, nella produzione di pane e nella ristorazione. I prodotti vengono venduti presso la bottega e i mercati locali oppure somministrati nel locale ristorazione. “La Conca D’Oro Fattoria Sociale di Bassano del Grappa è un modello di inclusione sociale e lavorativa, capace di rendere le persone con disabilità vere protagoniste della società. Bellissimo esserci” sono le parole postate dalla Ministra.  “In uno spazio immerso nel verde e aperto a tutti tanti ragazzi – aggiunge –  partecipano alla coltivazione dei campi, alla vendita dei prodotti biologici nella bottega, alla preparazione di pane, focacce, biscotti e dolci di vario tipo. C’è anche un prestigioso ristorante censito dalla guida del Gambero Rosso. È una realtà molto significativa che – conclude –  ha saputo fare inclusione generando lavoro”.

Per maggiori informazioni sulla fattoria sociale è possibile visitare il sito www.concadoro.org