IVA auto agevolata: cambiano i documenti da presentare

Roma, 24 gennaio 2022 – Dal 18 gennaio 2022 cambiano i documenti necessari per ottenere l’iva ridotta per l’acquisto di auto adattate da parte di persone con ridotte o impedite capacità motorie permanenti, dotate di patente di guida con obbligo di adattamenti.
Si tratta di una semplificazione introdotta a novembre scorso dalla legge di conversione del decreto infrastrutture, della cui entrata in vigore dà notizia il Ministero per le disabilità.
Per usufruire dell’IVA ridotta per le cessioni e le importazioni di veicoli adattati agli invalidi, sarà necessario esibire:

  • fotocopia della patente speciale di guida contenente l’indicazione di adattamenti per il veicolo (anche di serie) prescritti dalle commissioni mediche locali;
  • atto notorio attestante che 4 anni anteriori alla data di acquisto del veicolo non è stato effettuato acquisto o importazione di veicolo con applicazione dell’aliquota agevolata; nel caso di cancellazione nel predetto periodo dal Pubblico registro automobilistico (PRA), il certificato rilasciato dal PRA.

Non sarà quindi più necessario presentare il certificato rilasciato da una delle commissioni mediche provinciali attestante le ridotte o impedite capacità motorie, né copia del certificato rilasciato in occasione del conseguimento o della conferma di validità della patente di guida.

5 thoughts on “IVA auto agevolata: cambiano i documenti da presentare

  • Ꮃhen ѕomeone ԝrites an post һе/sһe kеeps tһe plan of a սѕer
    іn his/her mijnd that how a user can be aware off it. Tһus that’s wһy this post іs perfect.
    Τhanks!

  • great put up, very informative. I’m wondering why the other experts of this sector don’t realize this.
    You should proceed your writing. I am confident, you have
    a huge readers’ base already!

  • Hello, i feel that i noticed you visited my blog so i came to
    return the prefer?.I am trying to in finding things to enhance
    my site!I assume its adequate to make use of some of your concepts!!

  • Highly energetic post, Iliked that a lot. Will therе be a part 2?

  • I do trust all the ideas you have introduced
    on your post. They are really convincing and will certainly work.
    Still, the posts are too quick for starters. May just you please extend
    them a bit from next time? Thank you for the post.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.