CONCORSI


Per informazioni: tel. 06 54196334 - fax: 06 5406776 - email: ufficio.stampa@anmil.it

Corto Di Sera

  

#
SI È CONCLUSO IL  CONCORSO "CORTO SICURO"
PROMOSSO DA "CORTO DI SERA" E ANMIL.
 ECCO I CORTOMETRAGGI CHE HANNO RICEVUTO I PREMI NELLE RISPETTIVE CATEGORIE

 

Si è svolta a  Itàla, in provincia di Messina, il 6, 7, 8 e 12 agosto, la VII edizione del Festival del Cortometraggio “Corto di sera”, per dare visibilità a quelle opere cinematografiche che nell’essenza della brevità riescono spesso a trattare temi e sentimenti con profonda efficacia e che al proprio interno ha previsto due sezioni: una a “Tema Libero” e l’altra denominata “Corto Sicuro”. Quest’ultima, in particolare, è stata promossa in collaborazione con l’ANMIL (Associazione Nazionale fra Lavoratori Mutilati e Invalidi del Lavoro) e nasce dalla convinzione che il linguaggio cinematografico possa offrire un contributo enorme alla sensibilizzazione di questioni importanti e attuali, con l’intento di divulgare le tematiche della sicurezza sul posto di lavoro e la tutela della vita, proseguendo idealmente il lavoro iniziato nel 2006 dall’ANMIL, ideatrice dell’omonimo Concorso.

Il 15 luglio si sono chiuse le iscrizioni per partecipare alla sezione di "Corto sicuro". 

Le opere che sono pervenute sono state  proiettate nel corso di un programma di iniziative volte a sensibilizzare sul tema degli infortuni lavorativi, in collaborazione con imprese ed aziende del territorio nazionale.

Durante lo svolgimento delle rassegne, la giuria composta da esperti ed appassionati del settore, ha valutato le opere selezionate, individuando le più meritevoli - assegnando anche menzioni speciali - che sono state premiate con targhe e riconoscimenti vari.

 

Ecco tutti  i cortometraggi che sono stati premiati nelle rispettive categorie:

 

MIGLIOR CORTO “CORTOSICURO”

La giornata di Pippo Mezzapesa

—————————-

MIGLIOR CORTO “VISIONI ISOLANE”

Veneranda Augusta di Francesco Cannavà

—————————-

MIGLIOR CORTO “FROM ITALY TO ITALA”

Cani di razza di Matteo Nicoletta e Riccardo Antonaroli

—————————————–

MIGLIOR CORTO INTERNAZIONALE

Triunfadores di Joseba Alfaro

—————————————-

PREMIO SPECIALE “GIOVANNELLO DA ITALA”

                              FiSOlofia di Nicola Palmeri con la seguente motivazione:

Per essere riuscito ad esprimere con surreale ironia la condizione degli uomini semplici dinanzi a quesiti esistenziali.

————————————-

PREMIO SPECIALE “CINIT”

Special prize “Cinit”

Sunday di Danilo Currò con la seguente motivazione:

Il corto documentario viene premiato per la sua capacità nel narrare la migrazione con estrema delicatezza. Una storia di inclusione sociale e speranza in cui i protagonisti sono finalmente uomini con sogni e desideri e non semplici numeri.

———————————–

MENZIONE SPECIALE

9 Pasos di Marisa Crespo e Moisés Romera

Per aver affrontato in maniera originale un’ambientazione da film horror rielaborando tematiche come la paura del buio, solitamente associata ai bambini, ma spesso presente inconsciamente anche negli adulti.

Alla cerimonia di premiazione hanno preso parte la scrittrice Nadia Terranova e il presidente del Cinit Massimo Caminiti.

 

 

 

 

Per maggiori informazioni visita il sito cortodisera.wordpress.com

  
Stampa  
  
Stampa  
Usa action menù per modificare testo