Premio Legalità 2014


Per informazioni: tel. 06 54196334 - fax 06 5406776 - ufficio.stampa@anmil.it

 

 

Giorgio Napolitano

  

 

 

Premio Legalità 2014, ANMIL Sicurezza tra i premiati

 

26 settembre 2014, Palermo, dalle ore 17.30 a Palazzo delle Aquile “Sala delle Lapidi” Piazza Pretorio n. 1, la IV edizione del “Premio Legalità” organizzato dalla Fondazione Milillo con il Patrocinio del Comune di Palermo.

Il Premio è dedicato a coloro che con le loro azioni, il loro lavoro e le loro espressioni di alto spessore sociale, culturale ed imprenditoriale, hanno contribuito e contribuiscono a tutelare e promuovere la Cultura della Legalità e del Rispetto delle Regole.

“Donna Legalità”, “Mondo Impresa”, “Cultura Legalità”, “Ambiente e Territorio”, “Turismo”, “Scuola Legalità” e “Cinema” sono le Aree individuate per la concessione dei riconoscimenti. Ad esse, come novità dell’anno, si aggiunge l’Area dedicata alla “Rappresentanza dello Stato”.

Sarà questa, dunque, una valida occasione per discutere di un “Fare” positivo per risvegliare, specialmente fra i tanti giovani presenti, l’attenzione sulla persistenza e sulla pericolosità delle mafie e per rendere ancora più impermeabili le aziende, le imprese ed il mondo sociale agli interessi delinquenziali.

 

 

Riceveranno il Premio Legalità

 

Dott.ssa Maria Giovannone, Amministratore Delegato ANMIL Sicurezza;

Dott.ssa Gianna Detoni, Presidente di Human & Infrastructure Crisis Aid & Resque in Emergency;

Prof. Pasquale Hamel, scrittore e storico;

Sen. Giuseppe Marinello, Presidente della Commissione Territorio, Ambiente, Beni Ambientali del Senato;

Dott. Fabio Giambrone, Presidente Gesap Aeroporto di Palermo;

Dott.sse Cristiana e Francesca Massaro, dell’omonimo Studio Legale Cultura Cinema;

Prof. Enzo Randazzo, Dirigente I.I.S.S. ‘’T. Fazello’’ Sciacca

L’Arma dei Carabinieri, nella ricorrenza del suo Bicentenario;

Dott. Renato Cortese, della Polizia di Stato, Capo della Squadra Mobile di Roma;

Dott. Alfredo Morvillo Procuratore della Repubblica di Termini Imerese.

 

 

Locandina evento