La sezione di Massa Carrara ha sede in:

 Via Buonarroti angolo Via Pelliccia, 4

54033 - CARRARA -

Tel. 0585.71404 - Fax 0585.043384 - e.mail: massacarrara@anmil.it

                 

    Presidente Territoriale: Paolo Bruschi

^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^

 FIVIZZANO  9 OTTOBRE 2016

 66^ GIORNATA VITTIME INCIDENTI SUL LAVORO

SUL LINK "GIORNATA" IL PROGRAMMA E TUTTE LE INFORMAZIONI

 ^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^

“TOUR PER LA SICUREZZA SUL LAVORO”

4.000 KM PER SENSIBILIZZARE SULLA PREVENZIONE

DEGLI INFORTUNI SUL LAVORO

16^ Tappa -  17 maggio 2016  -  CARRARA

 

Ha preso il via, il 28 aprile, da Monfalcone (GO) il “Tour per la Sicurezza sul Lavoro”, un’iniziativa realizzata dall’ANMIL, straordinaria nel suo genere, per promuovere la prevenzione degli infortuni e delle malattie professionali nei luoghi di lavoro, presentata in Senato e che gode dei Patrocini del Senato della Repubblica, dell’ANCI (Associazione Nazionale Comuni d’Italia), della RAI e dell’ANSA che è anche Media Partner del Tour insieme alla TGR Rai e alla rivista “Sicurezza e Lavoro”, e garantiranno un aggiornamento costante sulle manifestazioni che si svolgeranno per tutto il periodo dell’iniziativa.

Si tratta di una sorta di “pellegrinaggio laico” che attraversa l’Italia per circa 4.000 km di cui una gran parte sarà percorsa su sedia a rotelle dal Presidente della Fondazione, Bruno Galvani (paraplegico dall’età di 17 anni per un gravissimo infortunio sul lavoro), che terminerà a Roma il 17 giugno con la consegna a Montecitorio delle firme raccolte dalle sedi ANMIL e tramite petizione on line a sostegno della sicurezza sul lavoro e della tutela delle vittime.

"Per sostenere ulteriormente il Tour abbiamo organizzato una raccolta firme attraverso il coinvolgimento attivo di tutte le Sedi ANMIL d'Italia dove verranno raccolte le firme dei cittadini che vorranno far sentire la loro vicinanza alla prevenzione degli infortuni", dichiara il Presidente nazionale ANMIL, Franco Bettoni. "Inoltre, sarà possibile dare la propria adesione anche attraverso la petizione online pubblicata sul sito change.org", aggiunge Bettoni.

Un supporto indispensabile è arrivato dai Partner del Tour quali: Silicondev S.p.a., che ha curato la progettazione e la realizzazione del sito dedicato al Tour e di tutti i social (Twitter; Facebook e Instagram) e metterà a disposizione del Presidente Galvani “AbiLeo”, un apparecchio dotato di hardware e software per supportarlo nel viaggio consentendogli di interagire con persone, web e social, durante tutta la durata dell’iniziativa; Sunrise Medical S.r.l. che fornirà la sedia a rotelle superleggera a cui verrà abbinato il propulsore  elettronico e tutti i ricambi necessari per la percorrenza dei Km in carrozzina; Tetramax Movie Servicesche curerà per l’intero percorso le riprese del Tour per la realizzazione del docu-film che racconterà l’accoglienza e il sostegno ricevuti per la regia di Luigi Pastore e Bulla Sport che da anni sostiene le iniziative dell’ANMIL.

Oltre alla raccolta firme, l’ANMIL rivolge poi a giovani e studenti un appello ad inviare dei videomessaggi originali, di gruppo o individuali, come hanno già fatto numerosi personaggi noti del mondo della cultura, dello spettacolo e dello sport, che hanno dato il proprio sostegno al Tour in qualità di “Ambasciatori” attraverso l’invio di un videomessaggio pubblicato sul sito www.tourfondazioneanmil.it

Un ringraziamento speciale va infatti a: Ken Loach; Beppe Fiorello; Mariella Nava; Tiziana Luxardo; Patrizia Mirigliani; Ottavia Piccolo; Tito Boeri; Mauro Casciari; Laura Curino; Grazia Di Michele; Enio Drovandi; Mietta; Michele Serra; Giuliano Poletti; Alberto Fortis; Emanuela Grimalda; Gad Lerner; Luciana Littizzetto; Marco Martinelli; Andrea Mirò; Francesco Naviglio; la LPR Volley Piacenza; Romano Prodi; Filippo Roma; Federico Russo; Franco Scepi; Skuba Libre; gli Stadio; Fabio Treves; Dario Vergassola; Marco Zangardi, ma molti altri ancora si stanno aggiungendo al lungo elenco.

    

      

     

                             

^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^

Celebrata a Carrara l' 11 ottobre 2015 la

65^ Giornata Vittime Incidenti sul Lavoro

Nella pagina della "GIORNATA" il resoconto della

 manifestazione ed alcune fotografie

^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^

Il Corso organizzato da Anmil Onlus

La prima lezione pratica su per le bancate

L'articolo del "Il Tirreno"

 

^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^

13 Marzo 2015 Giornata di studio “Prendersi cura di chi cura”, focus sulla donna e lavoro nel settore della sanità, promosso dall’Anmil provinciale su indicazione di un progetto nazionale ANMIL – INAIL. 

    

“Prendersi cura di chi cura”, focus sulla donna e lavoro nel settore della sanità, promosso dall’Anmil provinciale su indicazione di un progetto nazionale ANMIL – INAIL, questa giornata di studio è stata possibile grazie alla collaborazione intensa, solidale e di elevato spessore professionale, portata dell’equipe della nostra Asl che si occupa di Prevenzione e Protezione dei rischi e dell’ufficio Relazioni con il personale.

I lavori sono stati introdotti dal Presidente Territoriale ANMIL Paolo Bruschi che ha presentato lo studio ANMIL definendo inoltre i ruoli che la nostra associazione esplica. La nostra socia e collaboratrice Dr.ssa Nuccia Lauletta ha introdotto i lavori, ribadendo le finalità che la nostra sede territoriale voleva realizzare:  rendere visibili le funzioni che Anmil svolge e creare   un  tramite di collegamento con le professionalità che all’interno dell’Asl realizzano la cura del lavoratore .

L’On. Martina Nardi nel suo intervento ha posto l’attenzione sulle dinamiche e trasformazioni della sanità , con particolare riferimento alla “territorializzazione” della cura, ponendo in rilievo che la costruzione e capillarizzazione dei livelli di LEA (Livelli essenziali di assistenza) passa per la collaborazione e sviluppo di conoscenze specifiche, imprescindibile il contributo scaturito dal confronto fra gli operatori e l’utenza.

Trattandosi di formare l’iniziativa è stata patrocinata dal collegio professionale infermieri (IPASVI).  Hanno inoltre partecipato gli Istituti Liceo delle scienze umane  “Montessori – Repetti” accogliendo il messaggio che ANMIL voleva trasmettere CONOSCENZA – PREVENZIONE.

Le relazioni tenute dall’Ing. E. Giovannini, dal Dr. F. Buono, dal Dr. M. Toscano, hanno delineato le linee guida in materia di prevenzione sul personale sanitario. Si è evidenziata concordanza dai dati nazionali e locali elaborati da Anmil Inail , in merito alle cause ,  al numero di infortuni e degli eventi che possono esitare in malattia professionale. I relatori hanno esposto con dettaglio ed altresì capacità di sintesi le modalità di approccio accurato e definito pianificate nella regione Toscana e nella nostra Asl sui fattori di rischio del lavoro della Donna in sanità.

Un’equipe strutturata che a 360 gradi  valuta e monitora le criticità sostenendo con interventi efficaci un adeguato “clima lavorativo”.

^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^

ISEE: DECISIONE DEL TAR

PIENAMENTE IN LINEA CON LA

DENUNCIA DELL’ANMIL

Gli emolumenti riconosciuti a titolo meramente compensativo e/o risarcitorio a favore delle situazioni di disabilità, quali le indennità di accompagnamento, le pensioni INPS alle persone che versano in stato di disabilità e bisogno economico, le rendite erogate dall'INAIL, per il TAR del Lazio non possono considerarsi reddito ai fini del calcolo ISEE.

 

 

^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^

  

^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^

Dipendenti: Daniela Secchiari - Maria Ellis Zioli

Orario di apertura della Sede Provinciale:

Dal Lunedì al Venerdì: ore 8,00 - 14,00

Sabato: 8,00 - 12,00

Rientri pomeridiani: Mercoledì e Venerdì dalle ore 15,00 alle ore 17,00

 

Vice Presidente: Alcide Menchini

Consiglieri Territoriali:  Gemignani Amilcare, Del Giudice Maria Lucia ,Diamanti Giuseppe, Fusani Vitale, Moscatelli Mirco,  Pellini Franco, Vivaldi Luigi.

Consigliere regionale: Paolo Bruschi

SEDI LOCALI:

Massa - Via del Patriota - Martedì e Sabato dalle ore 9,00 alle ore 12,00

Aulla - Piazza Mastro Andrea 3 - Mercoledì e Sabato dalle ore 10,00 alle ore 12,00

Monzone - C/O delegazione Comunale - Giovedì e Sabato dalle ore 9,00 alle ore 12,00

Pontremoli - Piazza Repubblica - Mercoledì e Sabato dalle ore 9,00 alle ore 12,00