Martedì 7 Marzo 2017 ore 10:30
INAIL Viale del Fante 58/D
Ore 10:30 – DONNE NEL MONDO
 

La sede Anmil di Palermo, in collaborazione con Inail sede di Palermo e Asp Palermo, è lieta di invitare tutti i soci e soprattutto le Donne, alla Manifestazione che si terrà presso la Sede Inail di Viale del Fante 58/d per la manifestazione " Aspettando l'8 Marzo", in occasione della festa della Donna. Un evento particolare che punta l'attenzione sulla Sicurezza e le Donne lavoratrici. "Le Donne sono la colonna vertebrale della Società" (Rita Levi-Montalcini). W le Donne!!

 

-----------------------------------

 

 

 

Il Presidente Animl di Palermo, Cav. Rag. Rosario Conti invita tutti all'inaugurazione della sede territoriale di Agenzia Del Lavoro Anmil Sicilia, che avverrà domani 29/07/2016 presso la sede Anmil sita in Piazza Giulio Cesare, 44 ( di fronte la stazione Centrale) dalle ore 10:00.                                          Sarà presente il presidente Nazionale Anmil Franco Bettoni, autorità politiche regionali, il Presidente Regionale Anmil Sicilia , Rag. Antonino Capozzo, con tutto il consiglio Regionale Anmil Sicilia. Vi Aspettiamo numerosi.

_____________________________________________

PROGETTO SCUOLA SICUREZZA 


Il 01 marzo  dalle ore 14,30 presso dall’ITET “L. Sturzo” di Bagheria (PA), si è tenuto il primo corso sulla Sicurezza nei luoghi di lavoro rivolto ai ragazzi di 4° e 5° anno delle scuole superiori.
Il progetto denominato “Sicur-App” promosso dalla Scuola Capofila “L. Sturzo” era rivolto ai ragazzi dell’ITET“L. Sturzo” e dell’IPS “S. D’Acquisto” di Bagheria. L’Anmil è stata invitata nel progetto  ha partecipare con le proprie testimonianze. Per l’Anmil erano presenti:
 il presidente Territoriale Cav. Rag. Rosario Conti;
 la consigliera Lucchese Elena in veste di testimone;
il consigliere Plescia Salvatore in veste di testimone.

Per gli  Istituti Tecnico e Professionale di Bagheria:
Prof.ssa Mancuso Caterina;
Prof. Pacino Pietro;
Prof.ssa Greco Teresa.

Il secondo incontro si terrà il 07 marzo  dalle ore 14,00
Alla fine degli incontri verranno selezionati n°60 ragazzi, di cui n°20 dovranno realizzare un cortometraggio sulla sicurezza e n°40 per realizzare delle APP sempre inerente la sicurezza.

 

                                                -------------------------------------------------

ISEE - ESCLUSIONE INDENNITA', PRESTAZIONI D'INVALIDITA' E TRATTAMENTI RISARCITORI 

ANMIL plaude pronunciamento del Consiglio di Stato sull'ISEE che conferma
l'esclusione di indennità, prestazioni di invalidità e trattamenti risarcitori

Roma, 29 febbraio - "É un giorno molto importante per il mondo delle persone con disabilità che, con l’attesa sentenza del Consiglio di Stato, vedono finalmente respinto il ricorso della Presidenza del Consiglio dei Ministri contro le decisioni del Tar del Lazio che, nel febbraio 2015, avevano dichiarato illegittimo l'inserimento di pensioni, indennità di accompagnamento e risarcimenti nel computo dell’ISEE (l’indicatore della situazione economica equivalente)‎" dichiara‎ il Presidente dell'ANMIL Franco Bettoni.
“Contro l'ingiusta quanto gravosa riforma dell'ISEE ci siamo opposti e battuti sin dall'inizio affinchè prevalessero buon senso e rispetto per quelle famiglie giá vessate da situazioni di disagio economico e che, in un periodo di crisi che non sembra recedere, avrebbero pagato più di altri cittadini", sottolinea Bettoni.
"Ricomprendere nell’ISEE i trattamenti indennitari percepiti dai disabili significa considerare la disabilità alla stregua di una fonte di reddito - come se fosse un lavoro o un patrimonio - ed i trattamenti erogati dalle pubbliche amministrazioni, non un sostegno alle categorie svantaggiate, ma una 'remunerazione' per lo stato di invalidità - continua il Presidente dell'ANMIL - Associazione che raccoglie più di 400mila invalidi del lavoro - peraltro in contrasto con l'art. 3 della Costituzione".
Dunque il Consiglio di Stato conferma quanto già sentenziato dal Tar del Lazio, il quale aveva respinto "una definizione di reddito disponibile che includa la percezione di somme, anche se esenti da imposizione fiscale".
"Da parte nostra siamo più che soddisfatti - conclude il Presidente dell'ANMIL che in questi mesi si è fortemente adoperata per sensibilizzare i cittadini raccogliendo oltre 100mila firme - e, solo con la pubblicazione della sentenza, possiamo confermare a tutte le persone con disabilità che nella ormai prossima campagna fiscale le provvidenze economiche previste per la disabilità non possono e non devono essere conteggiate nell’ISEE

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

ASPETTANDO L’ 8 MARZO…
DONNE IN SALUTE E SICUREZZA
 
INAIL - ASP - ANMIL PER LA PREVENZIONE
 
Venerdì 4 Marzo 2016 ore 10:00
INAIL Viale del Fante 58/D
Aula Videoconferenze piano IV
Ore 10:00 – DONNE NEL MONDO
SALUTI E APERTURA MANIFESTAZIONE
Dott. Vincenzo Amaddeo – Direttore Territoriale INAIL Palermo-Trapani
Cav. Rag. Rosario Conti - Presidente ANMIL Provinciale Palermo
INTRODUZIONE
Fortunata Zema – Vicaria del Direttore Territoriale
Ore 10:30 DONNE… PARITA’… E NON SOLO … Breve excursus attraverso la storia
Dott.ssa Alida Spina – Dirigente Medico II livello INAIL Direzione Territoriale PA-TP
Ore 10:50 SCREENING ONCOLOGICI… SENZA PAURA!!!
Dott. L. Mario Valenza – Responsabile U.O.S. Centro Gestionale Screening ASP 6 PA
Dott.ssa Liliana Costa – Responsabile U.O. Screening Mammografico
Dott.ssa Marylea Spedale – Responsabile U.O. Screening cervicocarcinoma
Ore 12:00 CHIAVI PER UNA CASA SICURA. Rischi domestici e prevenzione
Dott.ssa Laura Russo – Dirigente Medico I livello INAIL Sede di Palermo Titone
Ore 12:30 DEDICATO A ……
Ore 13:00 CHIUSURA MANIFESTAZIONE

 

 

 

 

COMUNICATO STAMPA

 

INAIL, DANNO BIOLOGICO: BETTONI (ANMIL), "OGGI RESTITUITA

EQUITA' DI TRATTAMENTO A VITTIME DEL LAVORO E FAMILIARI"

 

 

Roma, 15 dicembre – A decorrere dal 2016 gli indennizzi INAIL per il danno biologico verranno rivalutati automaticamente ogni anno. È quanto prevede un emendamento al disegno di legge di Stabilità approvato dalla Commissione Bilancio della Camera. “Dopo  ben quindici anni dall’introduzione degli indennizzi del danno biologico finalmente i titolari di rendita potranno contare su uno strumento che preserverà nel tempo il valore e l’adeguatezza delle prestazioni”, ha dichiarato il Presidente Nazionale ANMIL Franco Bettoni.

“Dopo anni di confronti con le istituzioni, studi elaborati per le commissioni tecniche competenti e impegno costante per far cambiare una legge ingiusta - dichiara soddisfatto Bettoni - siamo oggi sollevati per l’approvazione di un meccanismo che ci rimette in pari con il riconoscimento di un diritto”.

“Nel 2000 il legislatore aveva profondamente modificato il sistema di riconoscimento delle prestazioni economiche INAIL – spiega Bettoni – introducendo l’indennizzo del danno biologico con una riforma che si annunciava migliorativa, ma che invece ha fortemente ridotto l’entità dei risarcimenti e persino la tutela legata alla presa in carico delle vittime del lavoro. Non solo: sempre in quella sede era stata lasciata incompiuta la definizione di un aspetto fondamentale della disciplina, ossia la previsione di un meccanismo di adeguamento automatico dei risarcimenti, rimandata ad un provvedimento mai emanato, con il risultato che per tutti questi anni gli indennizzi del danno biologico sono rimasti le uniche prestazioni previdenziali a non essere adeguate annualmente all’aumento del costo della vita, con grave danno per i beneficiari”.

L’emendamento, fortemente voluto dall’ANMIL, è stato presentato e sostenuto dall’On. Cesare Damiano, Presidente della Commissione Lavoro della Camera ed già Ministro del Lavoro e delle Politiche Sociali, da molti anni vicino all’Associazione e alle sue istanze, nonché sensibile interlocutore della categoria. Un risultato che per l’Associazione arriva dopo una lunga battaglia condotta con perseveranza e impegno.

“Non era accettabile che gli indennizzi del danno biologico fossero le uniche prestazioni sociali a rimanere cristallizzate anche col progressivo aumentare del costo della vita – prosegue Bettoni – per questo motivo l’ANMIL ha fatto di questo tema uno dei pilastri della sua piattaforma rivendicativa, promuovendo iniziative, studi, ricerche e dialogando costantemente con le Istituzioni”.

L’adeguamento, che si baserà sulla variazione dei prezzi al consumo per le famiglie di operai e impiegati intervenuta rispetto all’anno precedente, sarà operativo dal 2016 e si aggiungerà all’adeguamento complessivo del 16,25% disposto con precedenti interventi normativi. A decorrere dal 2019 la rivalutazione sarà subordinata all’attuazione della prevista revisione delle tariffe dei premi per l’assicurazione contro gli infortuni sul lavoro e le malattie professionali.

 

 

 

 


FOTO CONVEGNO TERMNI IMERESE

23 MARZO 2014

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 
 
               CONVEGNO

DOMENICA 23 MARZO 2014

              CITTA’ DI TERMINI IMERESE

 

  • Ore 9,30 - Raduno in Piazza Duomo  con intrattenimento della Fanfara dell’Associazione Naz.le Bersaglieri di Palermo – corteo da Piazza Duomo alla Chiesa Sant’Antonio;
  • Ore 10,15 - Cerimonia religiosa in memoria dei caduti sul lavoro nella Chiesa Sant’Antonio, officiata da Padre Valerio De Gaetani;
  • Ore 11,30 – Corteo e inaugurazione della targa commemorativa dedicata ai caduti sul lavoro e deposizione della corona d’alloro (Via Piersanti Mattarella);
  • Ore 11,45 -  a seguire corteo presso la sala consiliare “ex Caserma La Masa”;
  • Ore 12,00 - Cerimonia civile con i saluti del Sindaco della Città di Termini Imerese, dott. Salvatore Burrafato, e a seguire l’intervento del presidente territoriale, cav. rag. Rosario Conti, e delle autorità politiche, sindacali, militari e civili;
  • Ore 13,00 – trasferimento in pullman, al Ristorante Moby Dick, per il pranzo con intrattenimento musicale con lo staff del famoso violinista con presenze in RAI e MEDIASET, Mario Renzi.

Tutti i soci con i loro familiari sono invitati a partecipare al pranzo per condividere un importante momento conviviale.

La quota di partecipazione al pranzo è di € 15,00 a persona, per soci e aggregati e comprende anche il trasporto in pullman.

Per informazioni e prenotazioni, contattare:

per Palermo, la sede territoriale ANMIL, tel.0916172682;

per Partinico, sig. Arculeo Antonino cell.30804665917;

per Termini Imerese, sig. Lax Giuseppe cell.3285579179;

per le Madonie,sig. Mancuso Santi cell.3206142944

 

Si accetteranno prenotazioni fino a esaurimento dei posti disponibili.

 

                                   per il consiglio il Presidente Territoriale

                                               Cav. Rag. Rosario Conti

 

 

 

 

 

  

 

 

 
 
  •  

 

                                             (59° Giornata delle vittime degli incidenti sul lavoro)

Appuntamento annuale con i soci è la Giornata del Mutilato che si svolge la seconda domenica di ottobre. Quest’anno la manifestazione si è svolta nel comune di Terrasini con cerimonia civile presso il Museo D’Aumale.
 
 
 
 
 
 
 
                                                   
 
 
                                           
Altra iniziativa la Festa della Donna organizzata nel mese di marzo a Partinico con la presenza delle autorità locali e provinciali.