SERVIZI OFFERTI DALLA SEDE PROVINCIALE DI BARI


 

 La sede provinciale di Bari cura e istruisce gratuitamente pratiche amministrative per i propri associati in relazione a rapporti con enti diversi, esercitando una tutela che mira a difendere diritti ed interessi degli invalidi, vedove, orfani di lavoro e soci aggregati attraverso:

- un servizio di consulenza legale locale.

  A seguito della stipula di un'apposita convenzione con lo studio legale Colella di Bari, sito in Via Durazzo n. 34, è possibile usufruire di tale servizio direttamente nei locali della sede provinciale su appuntamenti concordati con l'avv. Nicola Colella su autorizzazione del presidente.

  - un servizio d' istruzione e cura di pratiche associative INAIL relativo a:

 - domande di concessione protesi

  - aggiunta, continuità e cessazione quote integrative rendita

  - compilazione modelli di unificazione pagamento rendita INAIL e prestazioni INPS

  - domanda di concessione di brevetto e distintivo INAIL a Grandi e Minori Invalidi del Lavoro

  - assicurazione casalinghe

  - domande di cure termali per gli infortunati titolari di una percentuale d'invalididtà non ancora cristallizzata

  - richiesta attestati d'invalidità presso le varie sedi locali INAIL attraverso la collaborazione di responsabili locali ANMIL che, a titolo di volontariato ed in maniera tatalmente gratuita, offrono il loro impegno  per affrontare e risolvere problematiche associative varie collaborando con la sede provinciale.

  - compilazione modelli dati salariali mancanti

  - denunce di mancata ricezione ratei rendita

  - aggiunta, continuità e cessazione quote integrative rendita INAIL

  - compilazione di domande di brevetto e distintivo d'onore per Grandi e minori invalidi INAIL

  - reversibilità rendita INAIL ai superstiti

  - assegno continuativo mensile ai superstiti.

  - richiesta di certificati d'invalidità INAIL

  - presentazione di certificati di vedovanza

  - domande per la concessione di protesi

  - domande per la concessione di presidi (dispiositivi tecnici riabilitativi)

  - domande di rimborso spese modifica automezzo invalidi

  - domande per assegno d'incollocabilità

  - domande per erogazione integrativa di fine anno

  - cure termali e soggiorni climatici

  - ecc....

 

 - servizio di consulenza fiscale

    - compilazione di modelli di dichiarazione fiscali (730, ISEE,ISEU, ICI, RED) con la raccolta di documentazione  in sede ed informativa varia su materia fiscale agli associati e familiari.

      -  informativa su agevolazioni fiscali per i disabili (esenzione del bollo, IVA al 4 per cento, detrazione fiscali per auto adattate, ecc.)

 - servizio AMTAB (Azienda Municipalizzata Trasporti Autofiloviari Baresi)

 - compilazione richieste per abbonamenti annuali trasporti Bari e frazioni a costo agevolato per invalidi del lavoro dal 20 al 69 per cento e gratuito per quelli dal 70 al 100 per cento nel rispetto della L.R. n. 18/2002.

Allo scopo di favorire gli interessi ed i diritti della categoria, la sede provinciale di Bari, nella persona del suo presidente, cav. Lorenzo Lorusso, ha frequenti contatti con Enti Pubblici e Privati quali Comuni provincia barese, Enti di Formazione Professionale, Assessorati vari dei Comuni, INPS, Patronati e quant'altro possa creare "rete" per rispondere sempre meglio alle necessità dei soci e non.