66° GIORNATA PER LE  VITTIME DEGLI INCIDENTI SUL LAVORO


Sede territoriale ANMIL di Fermo • Via Italia n. 17  Tel. 0734.623145 • fermo@anmil.it

 

~~Domenica 9 ottobre si è svolta a Montegiorgio la 66° Giornata Nazionale in ricordo delle Vittime degli Infortuni sul Lavoro organizzata dalla Sezione di Fermo. La manifestazione ha avuto avvio alle ore 9.30 in Piazza Matteotti . Alle 10.00 si è svolta la Santa Messa presso la Chiesa di SS Giovanni Battista e Nicolò. Alle ore 10.45 dopo la deposizione della corona dall’alloro sul monumento ai Caduti, tutti i partecipanti in corteo hanno sfilato per le vie di Montegiorgio accompagnati dal Corpo Bandistico Alaleona fino a raggiungere il Salone di Palazzo Passari, sede del Comune di Montegiorgio  dove si è svolta la Cerimonia Civile. Nel corso della Cerimonia sono intervenuti: Il Vice Prefetto Vicario Francesco Martino,  l’Assessore Regionale al Bilancio Fabrizio Cesetti, il Sindaco di Montegiorgio Armando Benedetti, il Presidente del Consiglio Comunale di Fermo Lorena Massucci, il Sindaco di Monte Giberto Giovanni Palmucci, l’Assessore ai Servizi Sociali del Comune di Monte Urano Lucia Diomedi, il Consigliere del Comune di Porto Sant'Elpidio Massimo Rocchi, il Consigliere del Comune di Servigliano Simone Bassetti,   il componente del SPSAL Area Vasta IV Tiziano Ficcadenti,  il Comandante della Compagnia dei Carabinieri di Montegiorgio Capitano Gianluca Giglio, il Responsabile della Sede INAIL di Fermo Claudio Esposito,  la Responsabile Socio Assistenziale della Sede INAIL di Fermo  Simona Baldassarre,  il Presidente Territoriale  ANMIL Gabriele Coccia, il Vice Presidente Regionale ANMIL Giovanni Monaldi e i Consiglieri Territoriali ANMIL.
 Il consueto pranzo si è svolto presso il Ristorante Le Loggette Falerone.