NO! contro il dramma degli incidenti sul lavoro


Per informazioni: tel. 06 54196334 - fax: 06 5406776 - comunicazione@anmil.it

 

LA MOSTRA FOTOGRAFICA ITINERANTE DI ANMIL E INAIL


Grande successo della Mostra “NO! contro il dramma degli incidenti sul lavoro”, realizzata da Riccardo Venturi e ANMIL, diventata un progetto itinerante grazie alla collaborazione con INAIL che ha toccato 11 tappe solo nel 2011 e ben 40 negli ultimi 3 anni.
Le fotografie, firmate dal reporter Riccardo Venturi e “raccontate” dal giornalista Matteo Bartocci, sono state raccolte in un catalogo che viene distribuito gratuitamente a tutti i visitatori e che documenta uno spaccato di realtà sul quale è necessario riflettere, affinché aumenti l'impegno di tutti per ridurre il numero degli incidenti sul lavoro e migliorare la tutela delle vittime di infortuni. 
Gli scatti di Venturi sono stati ammirati da oltre 30.000 visitatori e tra questi meritano di essere segnalati Sindaci, Prefetti, Assessori e tutti quei rappresentanti delle istituzionali locali che hanno voluto mostrare vicinanza e attenzione al tema degli infortuni e delle morti sul lavoro.
Coinvolgendo studenti, giovani, lavoratori e famiglie, la Mostra intende far comprendere i rischi del lavoro e far conoscere il dramma del dopo-infortunio con le difficoltà economiche e di reinserimento familiare, sociale e lavorativo ad esso collegato.
L’Alto Patronato del Presidente della Repubblica e il Patrocinio della Camera dei deputati hanno contribuito a dare prestigio a questa iniziativa che rappresenta una straordinaria campagna di sensibilizzazione contro gli infortuni.

 
 

Le tappe della Mostra - guarda le gallerie fotografiche

La Prima esposizione a Palazzo Valdina (Montecitorio - Roma - 20 novembre 2008)

 

 


 

2014
SONDRIO
TREVIGLIO
LODI
2013
VARESE
VIBO VALENTIA
2012
CHIETI
PONTE SAN NICOLÒ
     
2011
PIACENZA 
UDINE
FIRENZE
NUORO
SAVONA
PERGINE VALSUGANA (TN)
CASERTA
CROTONE
REGGIO EMILIA
VERCELLI
SIRACUSA

 
2010
TRAPANI
BUDRIO
FROSINONE
TARANTO
AOSTA
ALESSANDRIA
PORDENONE
CATANZARO
CATANIA
BERGAMO
ASTI
PESARO
VERBANIA
MODENA
GROSSETO
FOSSANO (CN)
BIELLA
RAVENNA
2009
BOLOGNA
CAGLIARI
RIMINI
CAMPOBASSO
PALERMO
LA SPEZIA
GORIZIA
PADOVA
SIENA
PESCARA
POTENZA