Un quadro per un fondo



Per informazioni: tel. 06 54196334 - fax 06 5406776 - ufficiostampa@anmil.it

  

È stato di 30.000 euro il ricavato dell'asta di quadri di artisti contemporanei che hanno donato una propria opera all'ANMIL per finanziare la Fondazione "Sosteniamoli subito": così "Un quadro per... un fondo" ha già offerto un aiuto concreto alle vedove e agli orfani dei lavoratori deceduti sui luoghi di lavoro.
L'Anmil e la Fondazione ringraziano di cuore, a nome di tutti gli 1.200.000 invalidi del lavoro italiani, gli artisti che hanno partecipato, coloro che hanno acquistato le opere per beneficenza e tutti quelli che hanno sponsorizzato e collaborato all'iniziativa.
Ma non è ancora finita: dopo il successo della mostra del 14-21 marzo 2006 al Palazzo della Cancelleria, le molte persone che hanno dimostrato interesse verso le opere d'arte esposte potranno ancora aggiudicarsi il quadro preferito, continuando a dare la propria offerta in beneficenza all'ANMIL. Il Fondo "Sosteniamoli Subito" per assistere le famiglie bisognose dei morti sul lavoro, potrà ancora essere alimentato da nuove offerte, che l'ANMIL accetterà fino ad esaurimento totale della collezione di quadri di famosi artisti contemporanei.
E non solo: potranno essere presentate offerte anche per tutti i numerosi quadri di giovani artisti emergenti (fino a 35 anni) che hanno partecipato al concorso "L'altra metà del lavoro", nonché il quadro realizzato dall'invalido del lavoro Alfredo Barbizzi, presidente della sezione provinciale Anmil di Ascoli Piceno, durante lo spettacolo di musica, danza e recitazione svoltosi in apertura dell'asta del 21 marzo.
In totale sono più di 70 le opere messe dall'Anmil a disposizione di chi vuol fare beneficenza in favore della Fondazione "Sosteniamoli Subito": per chi acquisterà i quadri sarà possibile applicare una targhetta in Argento 800 dell'Anmil che sottolineerà lo scopo benefico dell'iniziativa e, col tempo, resterà come ricordo dei quadri, degli artisti e degli acquirenti.
Si riportano qui si seguito tutti i quadri a noi donati, alcuni dei quali sono stati aggiudicati durante l’asta svoltasi lo scorso 21 marzo, potrai prenotare la tua offerta e, se lo desideri, vedere i quadri da vicino. Ti ricordiamo che per l'acquisto da ANMIL onlus potrai beneficiare dello speciale trattamento fiscale "Più dai... meno tasse paghi", spettante sia alle persone fisiche che alle imprese.