Dettagli articolo

Foggia: vicepreside di una scuola secondaria picchiato da un genitore per il figlio rimproverato >>
 
Data: 12/02/2018
 

Un altro deprecabiile episodio di violenza contro un insegnante. Dopo i gravi fatti della scuola di S.Maria a Vico (Caserta) di alcuni giorni fa, in cui uno studente aveva colpito al volto una docente con una coltellata, il vicepreside dell'Istituto Scolastico Murialdo di Foggia è stato aggredito e colpito in volto da un pugno scagliato da un genitore, il quale era entrato all'interno della scuola eludendo la vigilanza. L'uomo, durante l'orario di lezione, si è scagliato con violenza e rapidità contro l'insegnante che a quanto sembra avrebbe rimproverato il figlio dell'aggressore per comportamenti errati nei confronti di alcune compagne di classe. Attualmente il vicepreside si trova ricoverato all'ospedale con 30 giorni di prognosi. 

 

Indietro

GestCookies