Dettagli articolo

Mesotelioma pleurico, la bonifica dell'amianto è l'unica arma per contrastarlo >>
 
Data: 19/05/2017
 

L'incendio divampato negli scorsi giorni a Pomezia ha di nuovo fatto alzare alcune voci su come si possano combattere l'amianto e le sue spietate conseguenze per chi lo respira o lo lavora. Se da una parte il ministero della Salute ha negato la presenza di fibre nell'aria circostante l'impianto Eco X, Oncoline ha voluto ancora una volta fare un focus sul fenomeno del cancro ai polmoni e sul mesotelioma pleurico, entrambi conseguenze della fibra killer:  secondo il Direttore del reparto di oncologia dell'Università di Torino, Giorgio Scagliotti, “Quello che farà davvero calare i numeri della malattia è la bonifica degli edifici, che deve essere uno degli obbiettivi principali di ogni regione”.

 

Indietro

GestCookies