APPROFONDIMENTI A CURA DELL'UFF. SALUTE E SICUREZZA SUL LAVORO ANMIL


Per informazioni: tel. 06 54196334 - fax 06 5402248 - comunicazione@anmil.it

L’ANMIL PARTECIPA AL SEMINARIO ETUI SULLA CONDIZIONE OCCUPAZIONALE DELLE DONNE

(Bruxelles, European Trade Union Institute ETUI, 13-14 febbraio 2017)

 

Durante le giornate del 13 e 14 febbraio 2017 si è tenuto presso la sede ITUH (International Trade Union House) il seminario “His and Hers: occupational hazards, health, justice and prevention actors” che indaga i rischi occupazionali delle donne e le azioni poste in essere dagli Stati dell’Unione Europea. In particolare, è stato riservato un focus sulla situazione occupazionale delle donne disabili, affidato all’Avv. Maria Giovannone, Responsabile dell’Ufficio Salute e Sicurezza ANMIL. L’intervento si è concentrato sulle previsioni normative italiane per poi giungere alle risultanze empiriche degli studi sulla condizione lavorativa e sociale delle donne con disabilità derivante da cause lavorative, portati avanti da anni proprio dalla nostra Associazione. L’evento ha visto gli interventi delle massime rappresentanze istituzionali, sociali e accademiche a livello europeo tra cui: ETUI, ETUC, TCO, University Porto, Santé publique France, Eurofound, sindacati italiani CGIL, CISL e UIL e molti altri ancora, analizzando i dati in tema di salute e sicurezza in modo comparato tra uomini e donne appartenenti alla maggior parte degli Stati europei, le diverse politiche nazionali implementate al fine di sensibilizzare gli attori del mondo del lavoro ed affrontare i rischi occupazionali e, infine, approfondendo le iniziative sul tema predisposte dalle diverse associazioni, università e parti sociali che compongono il panorama europeo.

 

Aggiornato i 14.02.2017

 

 

Nei giorni 13 e 14 febbraio 2017, si terrà a Bruxelles il seminario His and hers: occupational hazards, health, justice and prevention actors, concernente i rischi occupazionali delle donne lavoratrici. Ad organizzare l’evento è l’autorevole istituto sindacale europeo ETUI (European Trade Union Institute), con la partecipazione delle parti sociali, delle istituzioni e degli enti promotori della salute e sicurezza sul lavoro. Alla luce del ruolo ricoperto da ANMIL sul territorio nazionale, durante la seconda giornata l’Associazione è stata chiamata a partecipare attraverso l’intervento "Hidden treasures": the condition of maimed and injured women within the Italian Society and Labour Market dell’Avv. Maria Giovannone (Responsabile dell’Ufficio Tutela della Salute e della Sicurezza nei luoghi di lavoro) che rappresenterà lo stato dell’arte della situazione occupazionale femminile in Italia. Il tema al centro del dibattito è la divisione di genere sul lavoro: solitamente, uomini e donne ricoprono diverse professioni, mentre, a parità di esperienze e titoli, le opportunità di avanzamento di carriera e la retribuzione risultano ancora a svantaggio delle donne. Per di più, le politiche in materia di salute e sicurezza sul lavoro sono state finora incentrate su modelli di neutralità di genere, riferendosi implicitamente ai lavoratori di sesso maschile. A fronte di questo scenario, verranno analizzati i dati epistemologici e di salute sul lavoro, gli interventi ergonomici messi in campo dalle aziende e le azioni implementate dai diversi attori della prevenzione. Proprio sul ruolo ricoperto da questi soggetti e dai rappresentanti dei lavoratori è imperniata la sostenibilità della prevenzione, rafforzata dal lavoro degli ispettori che negli ultimi anni hanno contribuito a sviluppare metodi di controllo, linee guida e interventi rivolti alla parità di accesso per gli uomini e le donne nel mondo del lavoro e al raggiungimento di un efficace livello di protezione che tenga conto delle diversità di genere. Inoltre, sarà riservato un particolare approfondimento a specifici rischi professionali – quali tumori e disturbi muscoloscheletrici – e ai metodi di reinserimento lavorativo per i lavoratori e le lavoratrici a seguito di una malattia o di un infortunio.

 

 

Pubblicato l'8.02.2017